premio Internazionale Ginestra D'Oro 10° edizione

Andare in basso

premio Internazionale Ginestra D'Oro 10° edizione

Messaggio  MARCI il Mar Ago 24, 2010 10:55 am

Con delibera di Giunta n. 42 del 20 maggio 2008 l’Amministrazione Comunale di Marcellina ha riconosciuto quale manifestazione Istituzionale il “ Premio Internazionale la Ginestra d’Oro”, con la direzione artistica organizzativa dell’Associazione locale “ La Gioia di Danzare”, da svolgersi annualmente nel contesto del Settembre Marcellinense. Inoltre, in considerazione della primaria importanza della manifestazione per la comunità locale, nell’Homepage del sito “ufficiale” del Comune di Marcellina, nella sezione CULTURA, c’è un link dedicato al “premio Ginestra d’Oro”.
Ma ….qualcosa è cambiato nella Pubblica Amministrazione e questa mattina “cliccando” il link di cui sopra apprendo che quest’anno la manifestazione in questione verrà organizzata il 6 settembre alle ore 21,30 a TIVOLI, presso l’Anfiteatro Romano di BLESO.
Cos’è successo? Nell’attesa di conoscere la motivazione “politica-amministrativa”, ho appreso, per le vie brevi, che la Parte ( Associazione La Gioia di Danzare) ha reso noto, attraverso un avviso affisso nei locali pubblici del PAESE, che la manifestazione di che trattasi è stata trasferita in altra sede a causa della “mancanza di fondi e di mezzi”.
Forse, il cambiamento politico-amministrativo intervenuto, ultimamente, all’interno della Giunta Comunale ha modificato l’attività programmatica dell’Ente in quest’ultima parte dell’anno finanziario? Oppure, gli obiettivi programmatici sono stati rimodulati in funzione dei nuovi equilibri politici che sono stati rideterminati all’interno dell’attuale maggioranza?
Comunque, la giustificazione della mancanza di fondi risulta “debole”, infatti, sono disposto a scommettere, fin da oggi, che anche quest’anno la P.A. chiuderà l’anno finanziario 2010 con un avanzo di amministrazione con un minimo di € 50.000,00.

MARCI

Messaggi : 153
Data d'iscrizione : 08.07.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: premio Internazionale Ginestra D'Oro 10° edizione

Messaggio  Massimo il Mar Ago 24, 2010 12:21 pm

Era ora che si dava un taglio ad una manifestazione costosa e priva di contenuti.

Massimo

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 16.07.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: premio Internazionale Ginestra D'Oro 10° edizione

Messaggio  giacamino il Mer Ago 25, 2010 7:54 am

Voglio proprio vedere quali manifestazioni altamente qualificanti saranno finanziate dalla nuova giunta.

giacamino

Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 07.07.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: premio Internazionale Ginestra D'Oro 10° edizione

Messaggio  Massimo il Mer Ago 25, 2010 9:21 am

Personalmente spero nessuna, visto che queste manifestazioni servono solo a portare soldi alle casse delle associazioni che le presentano, non mi riferisco solo alla ginestra d'oro, vedi anche i butteri, la mostra fotografica, la mostra del ricamo, la serata danzante ecc..
Prova a fare l'elenco delle manifestazioni altamente qualificanti finanziate dalla precedente amministrazione.

Massimo

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 16.07.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: premio Internazionale Ginestra D'Oro 10° edizione

Messaggio  MARCI il Mer Set 01, 2010 12:35 pm

A solo titolo informativo, il Comune di Marcellina ha concesso nel 2009 i seguenti contributi ( si riportano quelli più significativi):
Pro Loco € 24.652,00;
Banda Musicale € 8.000,00;
La Gioia di Danzare € 8.000,00;
Corale Polifonica € 5.000,00;
Protezione Civile € 5.000,00.

Complessivamente nell'anno 2009 il Comune di Marcellina ha liquidato circa € 175.000,00 (vedi albo dei beneficiari 2009).

MARCI

Messaggi : 153
Data d'iscrizione : 08.07.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: premio Internazionale Ginestra D'Oro 10° edizione

Messaggio  surricchiu il Mer Set 01, 2010 4:19 pm

PORCA PALETTA!!!!! 175.000 EURI!!!! affiancati a tutte le sponsorizzazioni, le questue, e tutti i servizi offerti gratuitamente da privati ed attività commerciali, direi che per un paesino di 7000 anime non è poco! pale pale pale pale pale a ben vedere dovremmo essere una sorta di "piccola capitale della cultura", sottolineo doverosamente "dovremmo", ma haimè, non mi sembra sia così.
Colgo l'occasione per fare i più sentiti complimenti alla "associazione" La Gioia di Danzare.... che interpretando fino in fondo il suo spirito espresso nel suo nome...senza soldi non si canta messa.....e mancu se balla!!! Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad
saluti e baci surricchiu

surricchiu

Messaggi : 90
Data d'iscrizione : 21.07.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: premio Internazionale Ginestra D'Oro 10° edizione

Messaggio  MARCI il Ven Set 10, 2010 12:13 pm

Come spesso accade dimentichiamo chi siamo e da dove veniamo ….e ciò alcune volte produce tensioni che non possono essere sottovalutate, in particolare quando interessano la Pubblica Amministrazione. Il cambiamento sperato è stato nuovamente dissolto ed allora mi chiedo, c’è speranza per questa Comunità dove le regole vengono continuamente stravolte dalla volontà individuale? Mi aspetto chiarezza “pubblica” da coloro che hanno infranto il rispetto dell’individuo e nel contempo una presa di posizione limpida da parte di colui che ha “desiderato” la partecipazione attiva al processo di cambiamento, nonostante la volontà espressa dai cittadini/elettori.

MARCI

Messaggi : 153
Data d'iscrizione : 08.07.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: premio Internazionale Ginestra D'Oro 10° edizione

Messaggio  MARCI il Lun Set 13, 2010 8:40 am

La giustificazione fornita dal Consigliere risulta estremamente debole e priva del necessario sostegno di umiltà che avrebbe dovuto “accompagnare” le scuse individuali alla persona offesa e all’intera comunità Marcellinense, in qualità di rappresentante della P.A.. Per il momento non aggiungo ulteriori commenti, in attesa di conoscere le posizioni dei partiti politici locali in merito alla questione.
Comunque, facendo tesoro delle riflessioni fornite ieri sera, nel corso dello spettacolo, dal comico Giobbe Covatta, si riporta di seguito il primo articolo della carta dei diritti:
« Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti.
Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza. »


MARCI

Messaggi : 153
Data d'iscrizione : 08.07.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: premio Internazionale Ginestra D'Oro 10° edizione

Messaggio  giacamino il Lun Set 13, 2010 2:53 pm

Ho letto la precisazione di Piazza, ma pensa sul serio che siamo un popolo di ignorantoni che non sanno leggere. Noi siamo nati qui, questa è la nostra terra e prima di tutto rispettiamo i cittadini che vi vivono e poi se c’è da criticare non ci tiriamo indietro. Ah, sti Padani, infondo sono rimasti longobardi.

giacamino

Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 07.07.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: premio Internazionale Ginestra D'Oro 10° edizione

Messaggio  igorrossi il Lun Set 13, 2010 4:06 pm

...direi tanto rumore per nulla; ormai dovremmo sapere chi sta al Comune ormai da un quarantennio, e sottolineo sta, non governa o amministra, tali personaggi non sarebbero meritevoli di tale verbo; stanno lì ad assolvere a varie incombenze burocratiche nella maniera peggiore e poco trasparente possibile ( e lo dico con cognizione di fatto ); direi che bene o male sono venuto in contatto con tutti e come direbbe il caro Bondi: " ...Mi fanno orrore!": persone poco corrette, poco precise, mi sembra che sanno come sfruttare le situazioni traendone il massimo vantaggio personale, prive di qualsiasi passione politica (e nel vero senso della parola); spesso guardo il blog di azione giovani e mi intristisco di come siamo messi male per non parlare di dichiarazioni del genere, che riprendo dal sito: "Ricci con i suoi modi di fare ha dimostrato di essere un nostalgico dell'Italia antecedente alla Costituzione del '48. E' un sindaco che si comporta come un gerarca, come un dittatore. Non è più il sindaco che ho votato, ha perso molto in dignità personale". Stiamo a parlare ancora di gerarchi e della Bonino cui doveva essere impedito di vincere perchè abortista o perchè avrebbe tolto i crocifissi dalle scuole, suvvia ma questa è fantascienza! e denota che probabilmente la questione non è la dignità ma la testa, lo stato mentale! Ricci doveva essere il nuovo e invece tra sabotaggi e casi creati ad hoc purtroppo si sta rivelando un fallimento, certo è che la nomina come assessori di Piazza e Gubinelli contemporaneamente e sottolineo contemporaneamente per i bene informati non mi sembra una gran genialata e per l'uno e per l'altro, sappiamo anche che ad esternazioni del genere Piazza non è nuovo e come persona poco mi piace, ma questi sono gusti personali, però oggettivamente una persona preposta ad amministrare la cosa pubblica e tutelare il bene della collettività e soprattutto il benessere delle persone che si lascia andare ad esternazioni del genere non è degna certa del mio massimo rispetto. Ricordo una volta che un politico locale mi disse che avrei meritato di stare in galera, tanto per rendersi conto del livello medio di sensibilità e accortezza. Se entriamo nel merito della manifestazione direi che vada premiare personaggi dello spettacolo in una pseudo serata artistica, ma premiare Renato Brunetta, uno dei politici massimamente più estremisti e inconcludenti, mi sembra alquanto inopportuno, insomma stiamo parlando di uno che nelle sue esternazioni post estive rasenta la violenza pura: "...li lasceremo morire lentamente" ..l'anno passato e quest'anno con " le regioni cancro d'Italia"...e potrei continuare, come amministratore locale indipendentemente dal credo politico e dalle finanze mi sarei sentito a disagio ad autorizzare una manifestazione del genere sia per la natura del politico sia per la persona ....Mi chiedo io ...ma è degna di considerazione una persona che dice " li lasceremo morire lentamente" pur essendo l'oggetto le peggiori persone del mondo!" Quale esempio per una comunità, un paese, una nazione è quest'uomo! Mi sforzo ogni giorno ad insegnare a chi mi sta accanto la tolleranza, il rispetto per l'altro, il rispetto degli spazi altrui, il rispetto delle regole, la lealtà e l'onestà, ma soprattutto mi sforzo ad insegnare "il sentire la propria coscienza", "l'interrogare la propria coscienza" ....che l'importante non è ottenere le cose ma ottenerle con lealtà, onestà , rispetto delle regole, in modo pulito ...e con le proprie forze, e tutto ciò perchè con questa classe politica al governo questi valori si rischia di perderli per sempre, si rischia la giungla! Bossi, senatore, deputato, parlamentare che sui media ostenta sempre il suo dito medio, Berlusconi con le sue barzellette e porcherie, la Gelmini infine che come ministro della pubblica istruzione incappa sempre in qualche orrore grammaticale e parla di meritocrazia, il sen. Strano che mangia mortadella in senato e adesso con Futuro e libertà dovrebbe rappresentare la nuova destra ......non sono certo dei bei modelli. La giungla a Marcellina già c'è arrivata e da tempo e qualcuno si arroga il diritto di parlare di dignità, ma la dignità uno la dimostra quando apre bocca. Il sindaco se ha un pò di amor proprio dovrebbe ricorrere al libero arbitrio, abbiamo un nuovo sindaco e la vecchia giunta, non mi pare una gran cosa! Persone vecchie ma non anagraficamente, vecchie di idee, vecchie per progettualità, persone che ormai hanno fatto tutto quello che di peggio c'era da fare su questo territorio e alla gente e che nonostante tutto ad ogni tornata elettorale con una coalizione o con l'altra continuano ad essere scelti. Ormai la sequenza degli eventi mi sembra alquanto rivelatoria della natura delle persone che ci hanno amministrato in passato e che ci stanno amministrando e non fa che inquietarmi. D'altro canto si sapeva che il sindaco non avrebbe avuto vita facile: troppi interessi economici sul territorio, sulle persone, troppi problemi prodotti dalla loro inefficienza, mancanza di idee e progettualità, e soprattutto mi sembra troppi accordi pre-elettorali solo politici. Certo è che quando una persona riceve pressioni incomincia a sbagliare, a commettere errori ma c'è sempre il ravvedimento e il libero arbitrio ma soprattutto il buon senso. Insomma il sindaco, dovrebbe, se vuole prendere esempio da Franca Rame: http://www.francarame.it/node/698 . La gente vuole la giungla, vuole farsi rappresentare da costoro e allora ritorniamo a prima o meglio ritorniamo ad ora, visto che intanto almeno io nel passaggio non mi sono accorto di niente!

igorrossi

Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 13.09.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: premio Internazionale Ginestra D'Oro 10° edizione

Messaggio  igorrossi il Lun Set 13, 2010 4:16 pm

....Massimo rispetto per l'artista ma che faremo l'anno prossimo? Premieremo Stracquadanio :http://www.repubblica.it/politica/2010/09/13/news/stracquadanio_legittimo_prostituirsi_se_si_vuole_fare_carriera-7033057/?ref=HREA-1 . Ma che tristezza.

igorrossi

Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 13.09.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: premio Internazionale Ginestra D'Oro 10° edizione

Messaggio  igorrossi il Ven Set 17, 2010 8:18 pm

...e visto che i soldi pubblici sono di tutti i cittadini sarebbe cosa opportuna che venisse stipulato un ben determinato protocollo cui dovrebbero rispondere gli standard di tutte le manifestazioni autorizzate e finanziate dal Comune nella difesa dei valori di convivenza, tolleranza e del principio di non violenza.

igorrossi

Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 13.09.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: premio Internazionale Ginestra D'Oro 10° edizione

Messaggio  igorrossi il Sab Set 18, 2010 9:18 pm

" .... In attesa di vedere per quale motivo passerà alla storia di Marcellina il sindaco Alfredo Ricci" .- questa poi ve la potevate pure risparmiare - è di una bassezza !...ma non vi accorgete che state facendo tutti una pessima figura, denoto l'incosistenza del tutto; Alfredo Ricci mi sembra tanto quel Prodi cui nessuno portava una mela descritto da Franca Rame; ...il caso strano è che dopo il trasferimento (?) la voce ricorrente tra i soliti noti era: "....eh almeno quelli di prima erano quelli che erano però almeno ne hanno sempre garantito lo svolgimento" ...ripeto una pessima figura di tutti: artisti, politici, giornalisti ecc. ecc.; .....il caso Alfredo Ricci è inquietante, i casi creati ad hoc, i pozzi avvelenati, i dispetti, saranno un un monito a tutte le persone rispettabili di questo paese a non intervenire in nessun modo nella politica attiva di questo Paese per evitare di essere messi in balìa di casi ben poco edificanti, ecco per cosa passerà alla storia. Che tristezza! Non mi pare cmq che durante il decennio Salvatori, nonostante le tante schifezze perpetrate a danno degli interessi dei cittadini (o almeno di una parte) siano mai usciti articoli di tale fattura, e non mi venite a dire che non ce n'era motivo, ovvero c'era motivo per non farne uscire!

igorrossi

Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 13.09.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: premio Internazionale Ginestra D'Oro 10° edizione

Messaggio  surricchiu il Dom Set 19, 2010 12:56 am

Prima di dire queste cose, sarebbe meglio che ti andassi a leggere e rileggere le centinaia di interevnti scritti sull'ormai morto "marcellinaonline".
Oggi, sentendomi come ieri vicino al sindaco, non ne condivido certe scelte e certe dichiarazioni (in consiglio comunale!!!!) e quindi esprimo la massima vicinanza a Massimo Cimò e Daniele "Aker" Arcadi.
Punto.

saluti e baci surricchiu


surricchiu

Messaggi : 90
Data d'iscrizione : 21.07.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: premio Internazionale Ginestra D'Oro 10° edizione

Messaggio  igorrossi il Dom Set 19, 2010 9:55 am

...ma forse non hai capito! Io in tutta questa vicenda non rilevo nulla di consistente, mi è sembrata così surreale, ipocrita e banale che per per quanto mi riguarda ha sortito come effetto solo quello di rendere manifesto lo spessore di alcune persone, le triangolazioni-intrecci ma soprattutto l'elemento di cui vive ormai da decenni la politica locale; in fatto di dare la solidarietà a qualcuno non la darei a nessuno, perchè tutti bene o male hanno giocato un ruolo in tutto questo "show di terz'ordine" post estivo, se fossi stato il sindaco avrei liquidato il tutto senza dare alla vicenda tutto questo peso; uno sceglie se ha la possibilità e le condizioni per scegliere, non conosco il clima esatto che il sindaco respira in comune dal momento del suo insediamento ma ne ho avuto il sentore in parecchie occasioni, sentir dire alle sue spalle: ".....qua il sindaco non conta un cazzo", non mi sembra proprio un presupposto per condurre una sana, serena e costruttiva amministrazione della cosa pubblica. Per la nomina di Claudio Piazza vorrei conoscere esattamente quali siano state le dinamiche che lo hanno portato ad una tale decisiione: qualcuno glielo ha suggerito? Se fossi il sindaco mi dimetterei perchè questa non sarà certo l'ultima e per affrontare certe situazioni e certi personaggi bisogna avere una preparazione di vita e un temperamento arguto e violento che forse lui non ha: il problema è la natura media del marcellinaro che ahimè è una natura che non si alimenta certo dei migliori sentimenti e valori umani. Poi è un mio parere soggettivo che mi sia difficile ravvedere nel sito di Marcellinaonline l'informazione libera e imparziale: quante vicende del passato targate Salvatori sono state ignorate perchè scomode e cozzavano forse con certi legami. Vuoi che te ne faccia l'elenco? Ma sorvoliamo. In che cosa spero? Nelle dimissioni del sindaco, in nuove elezioni del tipo Sicilia, in cui il Pdl prende il 60% con il 20% di affluenza alle urne, anche perchè ormai non c'è nulla da scegliere. Qualcuno temeva la vittoria della Bonino percè avrebbe tolto crocifissi e perchè abortista, io invece credevo che il caso Fondi sarebbe stato il presupposto dell'avanzata della ndrangheta nel basso Lazio.

igorrossi

Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 13.09.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: premio Internazionale Ginestra D'Oro 10° edizione

Messaggio  MARCI il Mar Set 21, 2010 8:41 am

In merito alla manifestazione istituzionale “premio internazionale della Ginestra d’Oro” ho ascoltato nel corso del dibattito in aula(consiglio del 17 settembre) “supposizioni” non suffragate da prove. Alcune volte i consiglieri comunali dimenticano il ruolo istituzionale che ricoprono, in particolare nel contesto di una adunanza pubblica. Comunque, debbo rappresentare che oltre non aver compreso le motivazioni che hanno indotto l’Ente a non finanziare la manifestazione, mi è apparsa alquanto “vuota di significato” l’affermazione della scoperta che in bilancio non era presente uno stanziamento “ad hoc” e che la manifestazione per la sua natura istituzionale doveva essere effettuata, comunque, dall’interessata. Di fronte a tali esternazioni, come si suol dire “mi cadono le braccia” …Infatti, ma quale amministrazione ha elaborato ed approvato il bilancio di previsione 2010? Poi, se un deliberato del Comune stabilisce “un impegno” , sarà dell’Ufficio l’onere di provvedere all’attuazione dei procedimenti per consentire alla direzione artistica l’esecuzione della manifestazione. Possibile che nel nostro Paese tutto deve “andare controcorrente”!!!!!


MARCI

Messaggi : 153
Data d'iscrizione : 08.07.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: premio Internazionale Ginestra D'Oro 10° edizione

Messaggio  igorrossi il Mar Set 21, 2010 10:31 am

...tutti quei soldi mi sembrano varamente tanti per finanziare quasi sempre una sfilata di nani e ballerine, e in certi Paesi con molto di meno si riescono ad organizzare manifestazioni di ampia risonanza, e lo dico per esperienza diretta. Cmq spero che dopo tutta questa imbarazzante vicenda, che ahimè credo creata ad hoc, il Comune si dia un codice etico per il rilascio di soldi pubblici ad enti e associazioni, insomma un minimo standard deve essere stabilito. E per fortuna che non l'hanno fatta! Brunetta un pò di fischi, frutta e verdura li avrebbe beccati sicuramente. Mi sembra che state parlando del festival internazionale di Rovereto! ...ma insomma! Il secolo XIX, il giornale, ....suuuuuuu! I problemi sono altri: discariche abusive a bizzeffe e nessuno controlla, un sistema gestione mensa e buoni che neanche in gibuti hanno (ma stiamo scherzando? ....o è fatto apposta o probabilmente chi l'ha concepito ha qualche problema di rielaborazione logica), e non si riesce a stanare la gente dalle case neanche durante le più importanti ricorrenze religiose per il paese...come se si fosse persa la memoria di ciò che accadeva 30 o 20 anni fa. ...però nonostante tutto stanno sempre lì e con un tenore di vita di tutto rispetto dico io che ahimè non si traduce in un altrettanto buon tenore di vita di chi viene amministrato dagli stessi!

igorrossi

Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 13.09.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: premio Internazionale Ginestra D'Oro 10° edizione

Messaggio  igorrossi il Mer Set 22, 2010 10:04 am

...poi caro marci parli di direttive, di delibere, di consigli......ma un pò di concretezza! ...non dico nella progettualità, nelle idee, che con lo spirito democristiano del paese sarebbero troppo ardui da sperare, ma nella semplice gestione della burocrazia a favore dei cittadini? ormai sti marpioni del comune, tutti vecchie conoscenze prive di spessore intellettuale sono un`oligarchia asserragliata a difendere privilegi acquisiti, di un paese vecchio. A pagare sono sempre gli ultimi. I lavoratori e i cittadini prigionieri nella loro terra.


igorrossi

Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 13.09.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: premio Internazionale Ginestra D'Oro 10° edizione

Messaggio  surricchiu il Mer Set 22, 2010 2:05 pm

Non solo in altri paesi, caro Igorrossi, ma a ben vedere anche nel nostro si è provato e si è riusciti ad organizzare eventi niente male a costi decisamente inferiori......infatti tutto è andato a puttane!
Come avevo già accennato in un altro post, tutta questa bagarre sulla "ginestra d'oro" non è nel contenuto, per me molto discutibile, ed il NANO presente a Tivoli ne è la straconferma, ma nella forma, quella usata da un assessore della REPUBBLICA ITALIANA.
Il resto è storia e chiacchiere, che comunque, in separata sede, meritano di essere approfondite e discusse.
saluti e baci surricchiu

surricchiu

Messaggi : 90
Data d'iscrizione : 21.07.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: premio Internazionale Ginestra D'Oro 10° edizione

Messaggio  nicola il Gio Ott 07, 2010 9:47 pm

giacamino ha scritto:Voglio proprio vedere quali manifestazioni altamente qualificanti saranno finanziate dalla nuova giunta.
anch'io spero nessuna a sti prezzi,ci si fanno le feste,per un intera settimana. mentre i nostri figli non hanno una palestra per fare attività fisica. Laughing

nicola

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 23.09.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: premio Internazionale Ginestra D'Oro 10° edizione

Messaggio  nicola il Gio Ott 07, 2010 9:49 pm

igorrossi ha scritto:...tutti quei soldi mi sembrano varamente tanti per finanziare quasi sempre una sfilata di nani e ballerine, e in certi Paesi con molto di meno si riescono ad organizzare manifestazioni di ampia risonanza, e lo dico per esperienza diretta. Cmq spero che dopo tutta questa imbarazzante vicenda, che ahimè credo creata ad hoc, il Comune si dia un codice etico per il rilascio di soldi pubblici ad enti e associazioni, insomma un minimo standard deve essere stabilito. E per fortuna che non l'hanno fatta! Brunetta un pò di fischi, frutta e verdura li avrebbe beccati sicuramente. Mi sembra che state parlando del festival internazionale di Rovereto! ...ma insomma! Il secolo XIX, il giornale, ....suuuuuuu! I problemi sono altri: discariche abusive a bizzeffe e nessuno controlla, un sistema gestione mensa e buoni che neanche in gibuti hanno (ma stiamo scherzando? ....o è fatto apposta o probabilmente chi l'ha concepito ha qualche problema di rielaborazione logica), e non si riesce a stanare la gente dalle case neanche durante le più importanti ricorrenze religiose per il paese...come se si fosse persa la memoria di ciò che accadeva 30 o 20 anni fa. ...però nonostante tutto stanno sempre lì e con un tenore di vita di tutto rispetto dico io che ahimè non si traduce in un altrettanto buon tenore di vita di chi viene amministrato dagli stessi!
Sono pienamente d'accordo

nicola

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 23.09.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: premio Internazionale Ginestra D'Oro 10° edizione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum